CARNEVALE

 

 

ARLECCHINO E L’ELEFANTE, UN’AMICIZIA A COLORI

Liberamente ispirato a “Elmer, l’elefante variopinto” di D. Mckee

Cosa accade se in una foresta si incontrano un elefante dal manto variopinto, stanco di sentirsi diverso, e un Arlecchino malinconico perché non ha il vestito giusto per la grande festa di Carnevale? Attraverso le loro buffe vicende, si indagherà sull’importanza dell’apparire e dell’essere. L’amicizia tra questi due bizzarri personaggi dimostrerà quanto le diversità siano una ricchezza più che una discriminante, nei rapporti umani. I temi saranno affrontati con l’allegria e la gioiosità proprie del Carnevale, che da sempre abbatte ogni preconcetto sull’abbinamento dei colori.

Due educatori-attori narreranno la favola ai bambini utilizzando musiche, canzoni, gag comiche e interazioni con il pubblico.

 

SCHERZI SOTTO IL TENDONE

Un allestimento scenografico circense accoglierà i bambini in un circo tutto da scoprire. I bambini saranno coinvolti nella scoperta dei vari personaggi che popolano e lavorano sotto il tendone. Sarà presto evidente, però, che in questo strano circo succede qualcosa di insolito. Per una ragione sconosciuta, maghi, acrobati, giocolieri e domatori non riescono a mettere in scena il loro spettacolo.

Il presentatore, disperato, chiederà ai bambini di aiutare gli artisti del circo a compiere le loro perfomance.

Alla fine però, si scoprirà l’arcano: “è carnevale e ogni scherzo vale”.

Risolto l’enigma, con canti e balli, si festeggerà insieme la festa più amata da grandi e piccini.

Lo spettacolo, ideato e diretto da Lagatturchina, regala, in 50 minuti, tra fantasia e poesia, un ideale viaggio alla scoperta dell’avvincente mondo del circo e della vita degli artisti che la animano. È una rivisitazione in chiave comica del circo tradizionale e di quelle figure di artisti che vivono e lavorano sotto il magico tendone di stelle. Un divertimento assicurato.

 

RIDI CHE TI PASSA

Liberamente tratto da “Il Gigante egoista” di Oscar Wilde

Capitato per caso nel giardino di un signore burbero e scostante, un bambino si imbatte in una bizzarra statua parlante. Sarà lei a rivelargli che l’intero giardino è vittima di un incantesimo che impedisce al suo padrone di essere felice. L’incantesimo svanirà solo quando un bambino riuscirà a riportare il sorriso sul volto di quel signore così antipatico.

E quale occasione se non il Carnevale ci potrà coinvolgere in esilaranti risate?

Una vivace, colorata e divertente riscrittura della famosa favola di Oscar Wilde, per raccontare ai bambini l’importanza di saper accettare gli scherzi e ridere di se stessi. Un educatore-attore narrerà la favola ai bambini con burattini, scherzi, canzoni, e sketch di clownerie.

 

ARLECCHINO E BLOOM

Liberamente tratto da “Romeo e Giulietta” di W. Shakespeare

Dai cassetti di un vecchio e scenografico baule escono i colori, i costumi e i suoni di un’antica favola d’amore. Gli eroi romantici assomigliano molto ai già noti Romeo e Giulietta, ma in realtà sono Arlecchino e Bloom Winx nati, loro malgrado, nelle due grandi famiglie del Carnevale, quella delle maschere tradizionali e quella delle maschere moderne, da tempo in guerra tra loro.

Il proibito amore tra Arlecchino e Bloom Winx, cambierà il destino del regno e riporterà la pace tra le due famiglie rivali.

Una vivace, colorata e divertente riscrittura della famosa tragedia di Shakespeare per raccontare ai bambini di maschere, di tradizioni e di giochi di ieri e di oggi. Un educatore-attore narrerà la favola ai bambini con burattini, scherzi, canzoni, colpi di scena e interazioni di vario genere.

Per info costi e disponibilità

06.45494308 – 06.45497447
info@gattaturchina.it